veleno-a-colazione

:-:La sapete quella delle due vecchie signore in villeggiatura sui monti Catskills e una dice: "Mamma, come si mangia male in questo posto!". "Oh sì, il vitto è uno schifo, e oltretutto ti danno porzioni così piccole!". Beh, questo è essenzialmente quello che io provo nei riguardi della vita (tratto dal film "IO e Annie", di Woody Allen.)

Tuesday, July 05, 2005


Per una strana forma di contratto bislacco io a luglio lavoro meno, (un pò come gli autisti di tram che hanno l'orario estivo e le corse dal paesello di mia madre alla città sono ogni 40 minuti. E fermano alle 9. Merda.)
quindi siccome che lavoro meno, mi sono dilettato a girare ieri, per milano.
Girare per milano alle 14.30, sotto il solleone, che figata.
Intanto sono andato nella famosissima via dove il meticciato impera, dove i negozi sono :
1.negozio di telefonia per auslander, gestito da cinesi.
2.negozio di macelleria gestito da Tunisini.
3.negozio di vestiti (da donna ) gestito da cinesi.
4.bar, gestito da cinesi.
Ora, il corso serale di cantonese si impone.
Purtroppo io sono entrato in negozio di alimentari (chiedendo dov'era la carne di panda da avere in fettine che le devo fare impanate, ma la commessa molto carina mi ha detto che non era disponibile: fucking liar..)in realtà (ed è vero) stavo cercando una confezione di funghi neri prima che aprisse un negozio di dischi, (e lì avevano il 7" degli Stinky Rats, ma lo vendevano a prezzi da ladri) ma non ne avevano; poi sono entrato in un negozio di vestiti e per 2 euro (sia ben chiaro 2 euro, ripeto; due euro) mi sono preso una polo con le fiamme e il dragone. Molto tamarra.
Ho chiesto se c'erano disegni di cacciatori che squoiano (con la q o con la C???)
panda, ma sembra che io sia il solo ad apprezzare certe finezze.
Poi ho preso un coltello e relatico affilatore, e una confezione di tè al gelsomino; Tornando verso la civilt...ehm, verso piazzale Loreto (dove appendono le persone grasse e calve), ho visitato una fumetteria che aveva un reparto di giornalini porno notevole.
Tornado verso casa, sono passato dal Noleggiatore di video americano; esso ha una insegna blu, ma il tizio che manda avanti la baracca è estremamente scortese; primo non hanno i porno, secondo lui è maleducato e non mi ha fatto la tessera ("ovvove, ovvove")senza che gli dessi il numero di telefono fisso.
Terzo cosa più grave, non ha voluto che pagassi il mio noleggio coi ticket restaurant; come osi, tu, misero laureato in materie umanistiche (a scelta; psicologia evolutiva, sociologia delle masse, storia della stampa e dell'editoria, ah no, quello sono io.. ) non accettare i miei preziosissimi ticket per pagare la misera copia di Harry Potter, di Koba fratello Orso e Lanterne Rosse? Organizzerò una tavola rotonda -no global sul tema "libertà di circolazione delle idee e pagamento in natura, baratto nel mondo capitalista". Poi seguirà il dibattito.
Oggi invece il tour prevede i saldi il rinnovo documenti-tram, comprare l'aperol ma soprattutto dormire.
-
ps. il 14 a Milano ci sono le roots blody roots alla festa comunista dove ci saranno 4 pastori sardi che cantano "a tenore", porcetto sardo per tutti, Mirto a fiumi, ma soprattuto l'agognato dibattito su "mondialismo alla luce della prospettiva marxista di sviluppo, dopo il fallimento della metodologia pragmatica della storia nei paesi indocinesi. Con riferimento al Carteggio Marx-Engels del 1875, vol. 5 edizioni Lotta Comunista."

0 Comments:

Post a Comment

<< Home